Per la tavola di Natale, ma anche per i giorni successivi una ricetta leggera, gustosa e colorata. A cura di Oasi di Galbusera Bianca, dove la cucina valorizza la biodiversità. E dove le ricette sono esperienze, che ognuno può vivere e interpretare liberamente. Come questa vellutata di zucca, da insaporire con le erbe aromatiche e le spezie che più vi piacciono. Perfetta anche dal punto di vista nutrizionale: l'accorgimento,come vedrete nella preparazione, è di non bollire in acqua la zucca, ma di rosolarla e aggiungere poi il brodo vegetale, in modo da preservarne preservarne intatte tutte le proprietà.

Ingredienti per 4 persone

800 gr di zucca mondata dalla buccia - brodo vegetale - 2 spicchi d'aglio - olio d'oliva extravergine - erbe aromatiche a piacere - yogurt di capra o di mucca - semi di girasole tostati

Preparazione

Tagliate a pezzettoni la zucca, dopo averla sbucciata, disponeteli in una teglia con un po' di olio di oliva sul fondo e fateli cuocere in forno a 180° gradi per 20 minuti. Fate rosolare in padella due spicchi d'aglio con l'olio d'oliva e poi aggiungete la zucca facendola saltareper 3 o 4 minuti. Passatela quindi al frullatore e aggiungete il brodo vegetale fino a raggiungere la densità desiderata. Servite aggiungendo le vostre erbe aromatiche preferite, come timo, rosmarino, prezzemolo. Decorate con lo yogurt e date il tocco finale cospargendo il piatto con semi di girasole tostati e aggiungendo castagne lessate sminuzzate. Una vellutata perfetta da accompagnare con la purezza di acqua Valverde nella qualità preferita, naturale, leggermente frizzante o frizzante.