Pausa pranzo in una giornata di lavoro: un momento in cui è importante trattarsi bene. Mangiando qualcosa di leggero, che non appesantisca e che allo stesso tempo dia energia e sia gratificante. Ecco un'idea da mangiare e da bere a cura di Milly Callegari. Una deliziosa crêpe e una bevanda da accompagnare, dove la chef farmacista unisce sapore e benessere, attraverso le giuste combinazioni di principi nutritivi. Con la purezza di acqua Valverde.

Crêpe arrotolata di tiff, mandorle, spinaci, bresaola e crema di limone e capperi

Ingredienti

farina di teff - farina di mandorle- farina integrale - lievito di birra disidratato o fresco- acqua Valverde frizzante - sale - spinaci - bresaola - limone intero - capperi sotto sale - miele - olio d’oliva

Preparazione

Miscelate in una ciotola 2 parti di farina di teff, 1 parte di farina di mandorle ed 1 parte di farina integrale, quindi aggiungete 1 gr di lievito di birra ogni 350 gr di miscela di farina e acqua, fino ad ottenere una crema fluida come una pastella per crêpe. Coprite con pellicola e lasciate riposare per circa 30 minuti. Frullate il limone intero con olio d’oliva e dei capperi con poco del loro sale: la quantità dipenderà da quanto gradite il sapore dei capperi. Mettete in un tegame aggiungendo miele e cuocete per alcuni minuti, fino ad ottenere una sorta di composta. Con l'impasto riposato fate delle crepe. Spalmatele con la crema di limone, aggiungete la bresaola, foglie di spinaci fresche ed arrotolate. Da questi ingredienti ottenete una ricca fonte di ferro, data soprattutto dal teff (a differenza degli spinaci che, a differenza di quanto vorrebbe la leggenda, in realtà ne contengono poco), antiossidanti (come la quercina contenuta nei capperi) e vitamina C del limone essenziale che è molto utile per assorbire il ferro. Il lievito di birra assieme agli spinaci danno un buon apporto di vitamine del gruppo B.

Bevanda da accompagnare

Ingredienti

acqua naturale Valverde - zenzero - miele - foglie di menta - succo arancia rossa

Preparazione

Tagliate in piccole fette lo zenzero senza pelarlo, aggiungete abbondante miele e diluite con l'acqua minerale naturale. Portate a leggero bollore e lasciate macerare anche per una notte intera. Filtrate e aggiungete succo di arancia rossa. Unire il tutto ad una bottiglia di acqua minerale. Con la parte usata per la macerazione potete ripetere il procedimento e ricavare altro succo. Potete anche lasciare il composto in frigo pronto ad essere aggiunto all’acqua.